Privacy Policy AAA Volontari cercasi per la “Guida per i cittadini” – Matteo Iori

AAA Volontari cercasi per la “Guida per i cittadini”

AAA Volontari cercasi per la “Guida per i cittadini”

Da diversi mesi sto lavorando ad un nuovo progetto che spero possa essere utile a tante persone.

Per sintesi non entro troppo nel dettaglio ma in pratica è la costruzione di una Guida per i cittadini che elenchi tutti i servizi a disposizione dei cittadini reggiani che possono avere bisogno di aiuto e nasce dalla constatazione che molte persone in situazione di difficoltà non sanno a chi rivolgersi. Per fare la guida abbiamo raccolto materiale del Comune, coinvolto l’AUSL, la Caritas, il Centro Servizi per il Volontariato, i Consiglieri Comunali e ora vorrei coinvolgere i cittadini stessi. 

Mi piacerebbe che alla stesura di questa guida potessero contribuire anche dei “semplici” cittadini volontari, sia per migliorare ulteriormente la bozza in lavorazione, sia per l’importanza simbolica del loro coinvolgimento diretto nel partecipare alla costruzione di qualcosa che è rivolto a loro. 

L’idea è di farne due versioni: una completa per il web (attualmente la bozza è di 170 pagine) e una sintetica che possa essere stampata e distribuita a chi entra a contatto con le persone e possa cogliere eventuali loro bisogni (medici di base, parroci, centri sociali, insegnanti, personale sanitario, assistenti sociali, ecc). 


Cosa potrebbe fare un gruppo di “cittadini volenterosi”?

  • Aiutarmi a trovare uno sponsor per stampare la guida (mi piacerebbe che fosse a costo zero per le casse comunali);
  • contribuire nell’impaginazione, nella grafica e nell’illustrazione;
  • controllare i servizi inseriti ed eventualmente proporre delle aggiunte, tradurre l’indice in varie lingue (arabo, cinese, inglese, altro?);
  • aiutare nella diffusione sul territorio una volta che sarà completata, e fare tutto quello che ancora potrà venirci in mente. 
  • Vorrei costruire un gruppo di lavoro che possa lavorare da remoto (per comodità e per le restrizioni imposte da questo infausto periodo) e darmi una mano in questo progetto.

Qualora vi fossero cittadini disponibili a partecipare a questo progetto vi invito a scrivermi una mail a matteo.iori@comune.re.it 

Rassegna stampa.

Matteo Iori

I commenti sono chiusi