Privacy Policy Incontro con Prefetto e Chiesa Cattolica sul dialogo interreligioso – 27 luglio 2022  – Matteo Iori

Incontro con Prefetto e Chiesa Cattolica sul dialogo interreligioso – 27 luglio 2022 

Incontro con Prefetto e Chiesa Cattolica sul dialogo interreligioso – 27 luglio 2022 

Come Presidente del Consiglio Comunale sono andato nelle quattro moschee durante il Ramadan, sono andato nelle chiese ortodosse, nella chiesa Copta e ben volentieri oggi partecipo a questo incontro nella chiesa cristiana cattolica.

Il Comune non può che essere interessato al tema del dialogo interreligioso perché è centrato sulla coesione sociale  e questa è la base di ogni progetto di cittadinanza e di partecipazione sociale.

Reggio Città delle persone non è uno slogan è un modo di intendere l’importanza delle relazioni reciproche nella nostra città e nelle nostre scelte.

Siamo stati da poco a Sarajevo e abbiamo toccato con mano cosa significhi l’odio religioso. A Sarajevo si ritenevano al sicuro da certe situazioni, poi qualcuno è riuscito a fare breccia sottolineando le differenze ed è iniziata una guerra fratricida.

C’è sempre qualcuno che cerca di parlare alla pancia della gente sottolineando le differenze e serve sempre qualcuno che cerca di tenere uniti e far dialogare le religioni in reciproco rispetto.

Infine il progetto della Prefettura vuole lavorare sulla sfida dell’integrazione dei migranti. Quello della migrazione dei popoli dai paesi più poveri ai paesi più ricchi è un fenomeno che non si può arginare.

E’ un fenomeno che esiste e l’unico modo per affrontarlo in un’ottica di prospettiva è il lavoro sull’integrazione e sulla convivenza.

Per questo il progetto della Prefettura è particolarmente importante e il Comune è presente per seguirlo con attenzione. 

Rassegna stampa.


Matteo Iori

I commenti sono chiusi